l'Addominoplastica è l’intervento che riduce la prominenza addominale con l’eliminazione per intero della cute e grasso addominale nella regione sotto ombelicale e con il recupero del tono muscolare mediante plastica dei muscoli retti. La cicatrice residua è posizionata in zona normalmente coperta da uno slip. Inoltre una ulteriore piccola cicatrice è presente a livello ombelicale ed in tal caso resta nascosta nella stessa depressione ombelicale.

L’intervento viene eseguito abitualmente in anestesia generale e richiede mediamente un giorno di degenza. In alternativa a tale intervento il Prof. Franchi si è sempre dedicato, nella ricerca di interventi meno invasivi, nei casi idonei, ad ottenere risultati similari mediante lipoaspirazione profonda e superficiale  contestuale ad una miniaddominoplastica che prevede solo l’asportazione dei tessuti sovra pubici rilassati con esito in una piccola cicatrice limitata alla stessa regione sovrapubica. Attraverso lo stesso accesso si riesce egualmente, se necessario, ad eseguire una plastica dei  muscoli retti addominali, seppur con più difficoltà.